Ecco una notizia che veramente rappresenta un sogno che si realizza! Da quando la piattaforma ha varato la versione in italiano (agosto 2015), l’interesse dei docenti è cresciuto moltissimo. Sto facendo davvero tutto quello che posso per dare una mano in questo importante passaggio, che secondo me cambierà il modo di insegnare/imparare di moltissime persone.

Tutte le informazioni sulla formazione in italiano e la possibilità di iscriversi presso WikiScuola.

Qui il mio primo contributo diretto: