Se frequentate FaceBook, avrete già notato che Edmodo trae ispirazione da quel famosissimo social network, immagino per risultare più familiare e piacevole ai molti studenti che ritrovano in Edmodo una modalità di comunicazione familiare.

Anche su Edmodo si può “fare amicizia” (“connections” le chiamano loro) ma non fra studenti. A dispetto della mio tono leggero, stabilire “connections” fra insegnanti è cosa buona e utilissima, perché ai colleghi “connessi” si possono mandare messaggi privati, senza bisogno di passare per le mail.

E’ possibile mandare e ricevere messaggi privati anche dai propri studenti, ma non occorre passare attraverso il meccanismo delle “connections”, con loro: quando create un gruppo-classe, ognuno degli studenti che si iscrive al gruppo ottiene automaticamente la possibilità di comunicare privatamente con voi (e voi con lui/lei) senza che gli altri vedano. Gli studenti però non possono fare la stessa cosa fra di loro. Per quello c’è già FaceBook!

Come si fa a “fare amicizia” con un Insegnante iscritto a Edmodo?

Guardate in alto nella vostra Homepage: nella barra azzurra in alto, in posizione centrale, c’è una casella di ricerca. Scrivetevi il nome della persona voluta: la casella di ricerca è “intelligente” e cercherà di aiutarvi nella ricerca. Così, se scrivete “Lucia”, probabilmente vi compariranno due Lucie: io e Lucia Giacomantonio, che non è italiana ma statunitense ed è persona importante in Edmodo. Cliccate sul mio nome: apparirà il mio “profilo”. Sulla destra vedrete un pulsante appariscente di color verde con la scritta “Aggiungi contatto”. Clicccate sul pulsante. Al momento non succederà niente, ma io riceverò una richiesta di contatto. Nel momento in cui accetterò il contatto (accetterò l’amicizia, nel linguaggio di FaceBook), riceverete un messaggio di notifica nella vostra casella di posta e potremo scambiarci messaggi privati all’interno di Edmodo.

Annunci