Archive for dicembre, 2011


Tanti auguri a tutti i colleghi che hanno la buona idea di venire a ficcare il naso qui dentro! E per premiarvi ancora di più, guardatevi questo video natalizio divertentissimo:

 

Arrivederci al 2012!

Annunci

Il computer della postazione n. 8 continua con il suo fastidioso fischio, nonostante i ripetuti tentativi di metterlo a posto.

Purtroppo c’è la novità dello schermo nero alla postazione 11. Non accendete il computer 11, perché non c’è modo di far rinvenire lo schermo, e poi bisogna spegnere il PC manualmente.

Se per sbaglio qualcuno accende questi due computer, spegneteli manualmente prima di uscire. Meglio non usarli, dunque. Per l’audio invece nessun problema: le postazioni 8 e 11 funzionano normalmente.

Il terzo incontro con i formatori della Macintosh avrà luogo giovedì 12 gennaio, con lo stesso orario (14.30-17.30) e sempre in Centrale, ma probabilmente in altra aula.

Ho già chiesto di ritornare sull’argomento della condivisione di file, ma credo che presenteranno anche altre applicazioni.

Sarebbe utile farmi avere indicazioni su cosa in pratica vorreste fare con le vostre classi e i portatili, in modo da dirigere la formazione verso i nostri bisogni reali.

Una cosa mi è già stata chiarita dall’esperto: non si può usare il laboratorio mobile per trasmettere il medesimo filmato dal portatile dell’insegnante agli altri portatili: il sistema non reggerebbe. Per quel tipo di attività bisogna usare il solito laboratorio in secondo piano e il proiettore, o le LIM. I portatili invece si possono connettere individualmente a Internet.

Agli insegnanti di lingua interesserà sapere che è possibile collegare delle cuffie (le proprie cuffie per l’ascolto degli MP3 – tutti gli studenti ne hanno almeno un paio) al portatile per le attività di ascolto. Ancora da esplorare le possibilità di condivisione (anche i file MP3 sono “pesanti”).

Ricordo a tutti che domani si svolgerà la seconda puntata dell’aggiornamento sul laboratorio mobile della Apple (dalle 14.30 alle 17.30, in aula ancora da definire). Questa volta saremo a scuola (Centrale) e “toccheremo con mano”, visto che i computer portatili sono 20.

Vedremo anche quanto ci vuole a montare e smontare il laboratorio in un contesto realistico (aula, tempi di connessione alla rete, alunni cioè noi…).

Raccomando a tutti di riflettere in anticipo sulle attività che vorremmo fare in classe con i nostri studenti. Sulla base di queste riflessioni, infatti, domani decideremo il contenuto degli incontri a venire.

I portatili della Apple offrono molte applicazioni possibili, non tutte per noi significative, e di conseguenza non vogliamo che gli istruttori passino ore a spiegarci come costruire un album di fotografie personalizzato se la cosa non ci torna utile…